SOSTEGNO ALLA FONDAZIONE INTERNAZIONALE (LCIF)

DETTAGLIO SERVICE

Come da tradizione anche nell’anno sociale 2019-20 il L.C. Fabriano sostiene la Fondazione Internazionale dei Lions Clubs (LCIF) nello specifico appoggiando il programma della Campagna 100, ambizioso programma di raccolta fondi intitolata al centenario della fondazione del Lions International.
La Fondazione nasce il 13 giugno 1968 con lo scopo di portare a termine progetti umanitari globali contando esclusivamente sui versamenti dei soci Lions. Attraverso le donazioni di oltre 47.000 soci in 210 paesi nel mondo la Fondazione organizza campagne umanitarie in diversi ambiti: Soccorso in caso di disastri, campagne di screening contro la cecità, contro il diabete, cancro infantile, promuovendo vaccinazioni di massa contro il morbillo, campagne per combattere la fame e la mancanza di acqua potabile, di sensibilizzazione per il rispetto ambientale e per lo sviluppo della cultura giovanile. Durante una campagna triennale “SightFirst” la LCIF ha raccolto fondi per 143 milioni di dollari per appoggiare progetti per la prevenzione mondiale della cecità tra cui il finanziamento di 2 milioni di interventi di cataratta e ricerche per combattere la retinopatia diabetica. Con lo slogan “One shot-one life” (Un vaccino, una vita) nel 2010 la LCIF ha avviato la partnership con l’Iniziativa contro il morbillo e la rosolia della Fondazione Bill e Melinda Gates, per svolgere programmi pilota in paesi africani e vaccinare oltre 41 milioni di bambini. La LCIF è stata classificata come la migliore Organizzazione non Governativa secondo un report del Financial Times (2007), la prima al mondo di un elenco di 34 Associazioni tra cui Amnesty International, Rotary, Save the Children, Greenpeace, Unicef. Si è realizzato quindi il Service Internazionale.

Il Presidente del Comitato Marketing e Comunicazione
Andrea Rivosecchi

COMUNICATO STAMPA

SHARE